Giovedì, 29 Luglio 2021
Città Cosenza

Bimbi giocano sotto casa, colpiti da una bottiglia e a bastonate: "Fate troppo chiasso"

I carabinieri di San Fili, nel Cosentino hanno fermato un uomo di 66 anni, originario di Napoli, denunciato per lesioni personali aggravate e getto di cose pericolose 

COSENZA - I carabinieri di San Fili, nel Cosentino, hanno denunciato un uomo di 66 anni, originario di Napoli, per lesioni personali aggravate e getto di cose pericolose. 

L'uomo, per futili motivi, ha prima gettato dal balcone della propria abitazione una bottiglia di vetro piena d'acqua contro tre minorenni, che, secondo lui, stavano facendo troppo rumore. Poi è sceso per strada e ha colpito uno di loro con un bastone.

I tre giovani, portati al pronto soccorso dell'ospedale di Cosenza, hanno riportato lievi lesioni, giudicate guaribili in due giorni. Il bastone è stato sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbi giocano sotto casa, colpiti da una bottiglia e a bastonate: "Fate troppo chiasso"

Today è in caricamento