Domenica, 19 Settembre 2021
Città Torino

Feto in una provetta abbandonato in un cespuglio: orrore in piazza

Un feto di circa 10-15 settimane è stato ritrovato in un'aiuola di piazza Benefica a Torino da un uomo che stava passeggiando insieme al suo cane. Indagano i carabinieri

Piazza Benefica, dove è stata trovata una provetta con un feto tra le 10 e le 15 settimane, Torino, 17 Novembre 2019. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

A fare la "scoperta" è stato un uomo che passeggiava con il proprio cane, domenica pomeriggio: in un'aiuola di piazza Benefica, a Torino, c'era una provetta con all'interno un feto embrionale. L’uomo ha subito avvertito i carabinieri, che hanno preso in consegna il feto, riposto all’interno di un contenitore cilindrico con tappo trasparente di circa sette centimetri di altezza e tre di diametro e immerso in un liquido di conservazione.

Feto in una provetta abbandonato in piazza Benefica a Torino: le indagini

Il contenuto della provetta è stato analizzato dai medici dell'ospedale Sant'Anna di Torino. Da una prima analisi medica sembra trattarsi di un feto tra le dieci e le quindici settimane. I carabinieri della compagnia Monviso che indagano sull'accaduto stanno acquisendo i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona per risalire all'identità della persona che ha abbandonato il contenitore in un cespuglio.

Le indagini sull'accaduto sono coordinate dal pm Chiara Maina. Al momento gli inquirenti stanno vagliando ogni tipo di ipotesi investigativa. Tra le piste seguite dai militari dell'Arma c’è anche quella del furto: la provetta potrebbe essere stata rubata dal laboratorio di un ospedale della città e poi gettata nell'aiuola di piazza Benefica.

feto provetta torino ansa2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feto in una provetta abbandonato in un cespuglio: orrore in piazza

Today è in caricamento