rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Città Agrigento

Figlio e madre trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

L'allarme è stato lanciato da alcuni vicini di casa dopo aver sentito un colpo di pistola

Un impiegato 52enne si è tolto la vita in casa con un colpo di pistola e nella stessa abitazione la madre è stata trovata morta uccisa da un colpo di arma da fuoco. Succede a Favara, in provincia di Agrigento. Inizialmente, la dinamica aveva fatto pensare al suicidio del figlio a cui era seguita una morte per infarto della madre. Nelle ultime ore però le indagini stanno seguendo l'ipotesi dell'omicidio-suicidio, maturato in ambito famigliare. Gli interrogatori sono andati avanti tutta la notte, soprattutto con l'altro figlio e il fratello che hanno trovato i due cadaveri e hanno chiamato i Carabinieri. Le indagini continuano.

Antonia Volpe, pensionata di 83 anni, quando è stata trovata era sul divano della cucina, con più coperte addosso. Soltanto quando la salma è stata portata all'obitorio, ossia durante la notte, è stato accertato - dal medico legale - che aveva sul petto un foro di entrata e di uscita. Ad ucciderla - questa l'ipotesi privilegiata dai carabinieri che sono coordinati dal comandante della compagnia di Agrigento: il maggiore Marco La Rovere - è stato il figlio: Angelo Maria, operatore scolastico di 52 anni, che si è poi tolto la vita, utilizzando la stessa pistola.

I militari dell'Arma, scrive AgrigentoNotizie,  hanno accertato che il revolver utilizzato dall'uomo aveva la matricola abrasa ed era detenuto illegalmente. Non si trattava dunque della pistola che era legalmente detenuta dal padre defunto. Per carabinieri e Procura, quanto è avvenuto in via Bachelet a Favara sarebbe stato un omicidio premeditato (visto che il cinquantaduenne, che non aveva mai avuto nessun problema con la giustizia, s'è procurato la pistola con matricola abrasa) con conseguente suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figlio e madre trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Today è in caricamento