rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Città Trieste

Esce in terrazza per fumare e precipita nel vuoto, Filippo muore a 34 anni

La vittima è Filippo Novello. Stava trascorrendo la serata con alcuni amici e il fratello Alberto, compositore e artista multimediale. Indaga la polizia

Una serata tra amici si è trasformata in tragedia ieri a Trieste. Un 34enne dopo una cena in compagnia, è uscito in terrazza per fumare ma è precipitato nel vuoto ed è morto. La caduta dal settimo piano non gli ha lasciato scampo. La vittima è Filippo Novello.

A dare l'allarme sono stati i ragazzi con cui stava passando la serata, che non vedendolo rientrare lo hanno cercato e hanno visto il corpo. Nel gruppo c'era anche il fratello della vittima, Alberto, compositore e artista multimediale. Sul posto il 118, la polizia e il vigili del fuoco. Hanno solo potuto constatare il decesso. 

Filippo Novello era di Manzano (Udine), aveva studiato Ingegneria ambientale, per poi passare a Scienze ambientali. La famiglia Novello a Manzano è molto nota. La madre Gabriella era insegnante e aveva anche ricoperto la carica di consigliere comunale. Il padre, Loris Novello, era stato vicepresidente della Calligaris Basket. 

La dinamica dei fatti è al vaglio delle forze dell'ordine. Non si esclude che la ringhiera della terrazza fosse danneggiata.

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce in terrazza per fumare e precipita nel vuoto, Filippo muore a 34 anni

Today è in caricamento