Venerdì, 26 Febbraio 2021
Cuneo

La banda di finti carabinieri che derubava gli anziani

Sei persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato a Cuneo. I soggetti in molte occasioni si spacciavano per appartenenti alle Forze dell'ordine, carpendo la fiducia del malcapitato (il più delle volte persone anziane che vivevano in solitudine), indossando pettorine ed esibendo placche

Foto di repertorio

La Polizia di Stato di Cuneo, al termine di una lunga e laboriosa indagine, ha eseguito 6 misure cautelari (5 in carcere e 1 ai domiciliari).

Furti ai danni degli anziani: si fingevano carabinieri

Le misure cautelari sono state emesse dal Gip presso il Tribunale di Asti su richiesta di quella Procura della Repubblica, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione.

Come facevano a convincere gli anziani ad aprire la porta? I soggetti in molte occasioni si spacciavano per appartenenti alle Forze dell'ordine, carpendo la fiducia del malcapitato (il più delle volte persone anziane che vivevano in solitudine), indossando pettorine ed esibendo placche riproducenti l'effige dell'Arma dei Carabinieri, per poi introdursi nell'abitazione e depredarla. 

Rapina da incubo per due anziani: finti carabinieri scappano con un bottino da 50mila euro 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La banda di finti carabinieri che derubava gli anziani

Today è in caricamento