Follia in autostrada: "gioca" a fare il poliziotto, ferma e perquisisce un'auto. Finisce male

E' successo a Milano lungo l'autostrada A4. Nei guai un 58enne di Gallarate

Foto archivio non riferita al contenuto dell'articolo

Fingendo di essere un poliziotto ha fermato un'auto e l'ha perquisita, poi ha pure offerto una "scappatoia" all'automobilista. Per lui, un 58enne di Gallarate in provincia di Varese già noto alle forze dell'ordine, è scattata una denuncia per sostituzione di persona. Era accaduto il 16 luglio ma gli investigatori hanno fatto scattare il procedimento solo nelle scorse ore. Tutto era iniziato quando l'uomo, alla guida della sua utilitaria, senza nessun apparente motivo, aveva affiancato una macchina sull'autostrada A4 vicino a Milano invitandolo ad accostare.

L'automobilista, pensando di avere qualche problema al veicolo, si era fermato nella prima area di sosta, quando è stato avvicinato dal sedicente "poliziotto in servizio presso la polizia stradale di Gallarate". Il falso tutore della legge aveva inscenato quindi un inverosimile controllo, minacciando sanzioni alle norme del codice dalla strada e, probabilmente per dar credito alla sua falsa qualifica, si era fatto notare mentre si infilava una pistola alla cinta.

Come se non bastasse, aveva offerto anche una "scappatoia" all'automobilista: gli aveva detto che per quella volta avrebbe chiuso un occhio ma che lo avrebbe ricontattato per verificare la messa in regola del veicolo. La "vittima" aveva quindi ripreso la marcia ma per nulla convinto dell'identità di quello strano "poliziotto" aveva allertato la sezione volanti del Commissariato di Gallarate, che lo ha rintracciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E così gli agenti sono risaliti all'identità del malfattore e successivamente hanno perquisito la sua abitazione dove hanno trovato la pistola (finta) a bordo dell'auto. Non è ancora chiaro quale fosse il fine del controllo: il 58enne non ha fornito alcuna spiegazione plausibile del gesto, anche di fronte all'evidenza dei fatti. Per lui è scattata una denuncia per sostituzione di persona e l'arma giocattolo è stata sequestrata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento