Domenica, 16 Maggio 2021
Parma

L'uomo che si fingeva un poliziotto per viaggiare gratis sui treni

A finire nei guai un uomo di 44 anni residente in provincia di Parma che, utilizzando questo stratagemma, riusciva a spostarsi senza pagare il biglietto

Foto di repertorio

Mostrava un distintivo della polizia contraffatto e, fingendosi un agente, riusciva a viaggiare gratis sui treni. Uno stratagemma utilizzato più volte da un 44enne residente in provincia di Parma, che adesso è stato denunciato dalla Polfer per i reati di false attestazioni di qualità personali e possesso di segni distintivi o contraffatti.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti l'uomo, ha utilizzato varie volte lo stesso modus operandi: mostrava un distintivo falsificato, simile a quello degli appartenenti alla polizia di Stato, per poter viaggiare senza pagare il biglietto. Il 44enne, controllato e rintracciato dalla Polfer, aveva con sé anche un paio di manette, simili a quelle usate dai poliziotti. Per lui è scattata una denuncia, in stato di libertà, per false attestazioni personali e possesso di segni contraffatti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che si fingeva un poliziotto per viaggiare gratis sui treni

Today è in caricamento