Firenze, crolla un tratto del Lungarno: auto inghiottite dalla voragine

Un tratto lungo circa duecento metri del Lungarno Torrigiani è crollato all'alba di mercoledì: il crollo ha interessato anche le sponde, fino all'asfalto della strada. Non ci sono feriti

Foto dei vigili del fuoco

FIRENZE - Un largo tratto di strada, circa 200 metri, del Lungarno Torrigiani è crollato questa mattina, a pochi passi da Ponte Vecchio. Il crollo ha interessato anche le sponde, fino all'asfalto della strada, facendo scivolare a riva diverse automobili che erano in sosta. Il crollo è avvenuto intorno alle sei e trenta. Non ci sono feriti.

IL VIDEO DEL CROLLO DELLA STRADA

Immagine-5-5

IL CROLLO - A provocare il cedimento sarebbe stata la rottura di un tubo dell'acqua. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, la rottura del tubo ha causato anche l'allagamento della voragine, sommergendo le vetture cadute all'interno. 

IL SINDACO - "Nessun ferito, ma solo danni: danni pesantissimi". Così il sindaco di Firenze Dario Nardella, dopo essersi recato sul luogo, ha comunicato su . "E' una voragine molto seria", ha aggiunto, spiegando inoltre come vigili del fuoco e genio civile non escludano che lo smottamento possa continuare. Da qui l'appello ai cittadini: "Chi ha l'auto parcheggiata sul Lungarno nella zona vicina a quella smottata la rimuova con urgenza".

nadrella-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTI - Il tubo che si è rotto nella notte a Firenze, sul Lungarno antistante gli Uffizi, è uno dei principali della città. I danni hanno avuto, tra le conseguenze, l'assenza dell'acqua per buona parte della città, migliaia di abitazioni che vanno dalla zona sud di Campo di Marte fino all'Isolotto. Intanto due palazzi sono stati evacuati in Lungarno Torrigiani. Il crollo, dalla parte opposta degli Uffizi, è stato dovuto alla rottura di un tubo dell'acquedotto, gestito da Publiacqua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento