rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
FIRENZE / Italia

Si prostituisce per pagare le cure al figlio: minacciata e picchiata

La ragazza é stata minacciata di morte e picchiata con pugni al volto dal suo protettore, poiché si era rifiutata di pagare la quota che pretendeva da lei, 100 euro al giorno

Era arrivata a Firenze per prostituirsi con la speranza di riuscire a pagare le cure per il figlio malato, la scorsa notte una prostituta romena di 26 anni é stata minacciata di morte e picchiata con pugni al volto dal suo protettore, poiché si era rifiutata di pagare la quota che pretendeva da lei, 100 euro al giorno. La donna, che non ha riportato lesioni, ha avvisato i carabinieri.

Il protettore, albanese di 28 anni, e la sua compagna, ventenne romena, sono stati sottoposti a fermo con l'accusa di estorsione.

Secondo quanto emerso, la scorsa notte intorno alle 2 la ventiseienne è stata fermata dall'albanese e dalla compagna in via Pistoiese, e fatta salire su un'auto dove era presente anche un altro uomo. I tre l'hanno portata in un campo nella zona di San Donnino e poi picchiata al volto dopo averla minacciata e costretta a pagare la 'quota' di 100 euro. La donna, rimasta sola, ha avvisato i carabinieri, che sono riusciti a rintracciare il protettore e la romena in via Lombardia.

In casa l'uomo nascondeva una pistola, cinque cartucce e 1.400 euro in contanti. In passato, per ottenere il denaro dalla giovane, l'aveva minacciata con una pistola. Lei, impaurita, era fuggita in Romania, ma era tornata a Firenze e aveva ricominciato a prostituirsi per riuscire a pagare il costo delle cure, circa 2.000 euro, del figlio piccolo malato. Secondo il suo racconto, al suo ritorno in Italia l'albanese le aveva permesso di tornare sulla strada, alzando però la cifra richiesta per la protezione, da 50 a 100 euro al giorno.

La giovane ha spiegato agli investigatori di aver iniziato a prostituirsi da pochi mesi, dopo aver perso il lavoro di governante. (da FirenzeToday)

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si prostituisce per pagare le cure al figlio: minacciata e picchiata

Today è in caricamento