Martedì, 3 Agosto 2021
Città Firenze

Firenze, si è suicidato il marito della donna trovata morta in casa

Luigi Benelli, marito di Annalisa Bartolini, la donna trovata morta imbavagliata nella sua abitazione, si è tolto la vita nel capanno di un terreno di sua proprietà. Accanto al cadavere, ritrovato dal figlio, un biglietto: "Scusate"

Annalisa Bartolini e Luigi Benelli

FIRENZE - "Sono sconvolto, è un dolore inspiegabile". E ancora: "Era una donna eccezionale, buona, un'ottima moglie e una madre straordinaria". A ucciderla, forse, "sono stati dei ladri". Così Luigi Benelli, marito di Annalisa Bartolini, la donna trovata morta nella sua abitazione, sabato parlava ai taccuini de La Nazione

IL SUICIDIO - Poche ore dopo, però, è andato in un terreno di sua proprietà fuori città e si è ucciso. Accanto al suo corpo, trovato da uno dei figli in un casotto fatto di lamiere e legno, un biglietto in cui chiede scusa alla sua famiglia "e il cui contenuto" spiega Firenze Today "è da considerare un'ammissione dell'omicidio della moglie".

LE INDAGINI - Benelli si è tolto la vita impiccandosi; prima di uccidersi, ha lasciato un biglietto nel quale spiega il proprio gesto chiederebbe perdono alla famiglia. Un biglietto che per gli inquirenti potrebbe essere letto come una confessione del delitto. L'assenza di segni di effrazione all'interno dell'abitazione aveva insospettito gli inquirenti sulla veridicità del racconto dell'uomo, che aveva parlato di stanze in disordine e gioielli rapiti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze, si è suicidato il marito della donna trovata morta in casa

Today è in caricamento