Domenica, 17 Ottobre 2021
Città Rimini

Scatta foto di nascosto ai bambini sulla spiaggia: i genitori lo accerchiano

Quando i genitori dei piccoli se ne sono accorti lo hanno accerchiato ed è stato necessario l'intervento della polizia

E' stato notato mentre, con una spycam, fotografava i bambini che giocavano sulla spiaggia e ha rischiato il linciaggio da parte dei genitori. Solo l'intervento degli uomini della polizia è riuscito a salvarlo. E' successo a Rimini, protagonista un 61enne vicentino. 

Secondo quanto è emerso, l'uomo è stato visto aggirarsi sulla riva con un atteggiamento che ha insospettiti i genitori. Quando questi si sono accorti dell'apparecchiatura elettronica lo hanno accerchiato. I militari della Capitaneria di Porto, arrivati sulla spiaggia, hanno evitato il peggio e hanno allertato la polizia, che ha portato via l'uomo. 

Parroco arrestato per pedofilia tenta di giustificarsi: "Era la bimba a prendere l'iniziativa" 

La microcamera è stata sequestrata e dall'analisi della memoria sono spuntate 200 foto di bambine che facevano il bagno in mare. Il 61enne, che ha un precedente per aver acquistato su internet delle immagini pedopornografiche, è stato denunciato a piede libero per molestie e il Questore ha emesso a suo carico un foglio di via da Rimini.

La notizia su RiminiToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta foto di nascosto ai bambini sulla spiaggia: i genitori lo accerchiano

Today è in caricamento