Giovedì, 13 Maggio 2021
Sondrio

Prima il temporale, poi la frana: auto travolta, chi sono le tre vittime

La gita in montagna si è trasformata in una tragedia. Le vittime sono Gianluca Pasqualone, 45 anni, la moglie Silvia Brocca, 41 anni, e una bimba, figlia di un'altra coppia

Sarebbe dovuta essere una tranquilla gita fuori porta in montagna per una comitiva della provincia di Varese si è trasformata in una tragedia. L'auto su cui viaggiavano padre, madre, figlio e una ragazzina di dieci anni, figlia di amici, una jeep Suzuki bianca, è stata travolta da un fiume di fango e detriti poco lontano dall'abitato di Chiareggio in Valmalenco.

Dopo un violento temporale, un'enorme massa di detriti di è staccata dalla montagna travolgendo la strada che da Chiesa in Valmalenco porta in quota. Morti sul colpo padre, madre e la ragazzina di soli dieci anni. Solo il figlio di cinque anni è stato estratto vivo. Il bimbo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Bergamo. Gli operatori sanitari hanno poi soccorso anche un altro uomo, di 49 anni, trovato con un trauma toracico e successivamente trasportato in elisoccorso all'ospedale di Lecco. 

Le vittime sono Gianluca Pasqualone, 45 anni, la moglie Silvia Brocca, 41 anni, e una bimba, figlia di un'altra coppia; tutti residenti nel Varesotto a Comabbio. E' grave il figlio di 5 anni della coppia deceduta, portato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

La tragedia ha colpito duramente la piccola comunità di Comabbio. Gianluca era originario di Roma. Silvia era nata a Varese, ma aveva sempre vissuto a Comabbio, scrive VareseNews, e da molti anni lavorava come assistente alla poltrona in uno studio dentistico di Sesto Calende. 

frana-7

Frana in montagna travolge auto: tre morti, anche una bambina

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima il temporale, poi la frana: auto travolta, chi sono le tre vittime

Today è in caricamento