Venerdì, 24 Settembre 2021
Emergenza maltempo

Trieste, frana travolge una casa: vedova trovata morta nel suo letto

La vittima è morta nel crollo della sua abitazione a Muggia. La casa è stata travolta da una frana dovuta al maltempo. Situazione critica anche a Trieste città

TRIESTE - Ancora maltempo. Ancora morte. Pioggia e grandine continuano a mettere in ginocchio il Nord Italia, con la conta delle vittime che cresce impietosamente. A Muggia, in provincia di Trieste, un'abitazione è crollata uccidendo una donna. A causare il collasso della casa, una frana, probabilmente dovuta alle piogge che per alcune ore hanno interessato la zona.  

La donna, la settantatreenne Lorella Querel, stava dormendo nella sua camera da letto, in una palazzina di tre piani, quando un pezzo della collina che sorge dietro il condominio ha travolto tutto. La vittima, vedova da dieci anni, viveva da sola con il suo cane. I pompieri hanno lavorato a lungo per riuscire ad arrivare alla donna, trovata morta. Il cane si è invece salvato. 

Durante la notte la pioggia, accompagnata in alcuni frangenti dalla grandine, si è abbattuta incessantemente su Trieste, allagandola. L'acqua ha superato, in alcuni punti, abbondantemente i quaranta centimetri, causando molti disagi e guasti alle auto in transito.

Situazione critica lungo le Rive, compresa piazza Unità. Allagate le principali arterie cittadine, trasformate in torrenti dall'acqua. (da TriestePrima)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, frana travolge una casa: vedova trovata morta nel suo letto

Today è in caricamento