rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Città Cosenza

Agguato a colpi di fucile, Francesco Prisco muore a 32 anni

Il suo cuore ha smesso di battere in ospedale, dove i medici lo avevano sottoposto a due interventi. Indagano i carabinieri

È morto in ospedale Francesco Prisco, il 32enne gravemente ferito a colpi di fucile la notte del 17 febbraio scorso. L'agguato è avvenuto a Tortora, nel Tirreno cosentino, nei pressi dell'abitazione della vittima. Prisco era ricoverato a Cosenza.

Prisco era stato colpito alle braccia e alle gambe. Le sue condizioni sono apparse da subito gravi. I medici lo hanno sottoposto a due interventi chirurgici, ma la gravità delle ferite riportate non gli ha dato scampo. I carabinieri del comando provinciale di Cosenza e della Compagnia di Scalea indagano per omicidio. Nessuna pista viene esclusa per risalire agli autori dell'agguato.

"Oggi la nostra comunità è stata colpita dalla perdita di una giovane vita, siamo tutti molto tristi e amareggiati. Ci stringiamo al dolore della famiglia a cui vanno le nostre condoglianze. A te, Francesco, mandiamo un abbraccio, sicuri che lo riceverai", si legge sulla pagina Facebook del Comune di Tortora.

comune di tortora

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a colpi di fucile, Francesco Prisco muore a 32 anni

Today è in caricamento