Sabato, 27 Febbraio 2021
Catania

Fratello e sorella vanno a fare il bagno: lui ritrovato cadavere dopo giorni di ricerche

Fine delle speranze per ritrovare un 16enne disperso sulle spiaggia di Catania mentre faceva il bagno nelle acque agitate del litorale insieme alla sorella 18enne, morta annegata

È stato ritrovato nel porto di Catania il corpo del 16enne disperso nel mare della Plaia da venerdì scorso mentre faceva il bagno nelle acque agitate del litorale insieme alla sorella 18enne, morta annegata.

A trovare il corpo del ragazzo è stato, nella zona della darsena nuova alle 8 di stamane, un pescatore sportivo, che ha avvertito la Capitaneria di Porto, ora in attesa delle disposizioni dell'autorità giudiziaria. Sull'accaduto indaga la sezione Volanti della polizia di Stato.

Come ricorda Catania Today le condizioni del mare, mosso, non hanno reso agevoli le operazioni di ricerca il cui raggio di azione è stato notevolmente ampliato.

In mare si erano mossi i mezzi navali della polizia e dei vigili del fuoco, due elicotteri, uno della polizia e l'altro della guardia costiera, e i sommozzatori dei pompieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratello e sorella vanno a fare il bagno: lui ritrovato cadavere dopo giorni di ricerche

Today è in caricamento