Torino batte Dresda: sotto la Mole il raduno mondiale dei Fridays for Future

L'evento si terrà in estate: ci sarà anche Greta Thunberg

Greta Thunberg

Si terrà a Torino il prossimo raduno internazionale dei Fridays For Future. Ad annunciarlo con un post su Facebook la sindaca Chiara Appendino, che sottolinea: "Un risultato che si deve al grande lavoro del gruppo dei Fridays For Future Torino e in cui la città ha creduto sin dall'inizio". 

Il capoluogo piemontese si è imposto così su Dresda, l'altra città candidata a ospitare il raduno internazionale. Evento al quale sicuramente quasi certamente parteciperà anche l'attivista svedese Greta Thunberg, ispiratrice di tutto il movimento. 

Dopo aver sbaragliato decine di altre avversarie, la corsa era a due, tra Torino e Dresda, e proprio in queste ore era attesa la decisione definitiva.

Gli attivisti di tutto il mondo hanno scelto Torino che ha stravinto, con una percentuale del 75% dei voti. Ora i Fridays for Future dovranno rimboccarsi le maniche per organizzare tutto al meglio: in estate infatti, arriveranno sotto la Mole, per partecipare a eventi, conferenze e assemblee, 500 attivisti. Inoltre sono previsti decine di appuntamenti aperti al pubblico.

 "Saremo molto felici di ospitarla nuovamente da noi'' dicono i ragazzi di 'Friday For Future Torino'. "L'organizzazione del meeting inizierà già la settimana prossima - fanno sapere -: a Torino abbiamo già individuati 50 volontari che seguiranno la gestione dell'incontro da qui all'estate 2020. Le date di inizio e fine del meeting non sono ancora state definite, perché la nostra intenzione è quella di sondare le disponibilità degli attivisti stranieri e capire quali sono i giorni per loro più comodi. Possiamo già dire con certezza che la durata sarà di 5 giorni e che avverrà o nell'ultima settimana di luglio o nella prima di agosto''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A Torino - spiegano - arriveranno scienziati, ricercatori e attivisti "per discutere con noi su quali scenari ci si prospettano davanti e di come possiamo fare per risolvere la crisi climatica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento