“Tutto bene, come va?”, poi derubava le donne al bancomat: arrestato

Con questo stratagemma il ladro ha messo a segno sei colpi negli ultimi mesi, ma è sospettato di almeno altri dieci furti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Era gentile, premuroso. Si avvicinava alle persone anziane e si rivolgeva a loro con fare amabile: “Tutto bene, come va?”. E poi li derubava.

Un modus operandi ormai consolidato per il “ladro gentiluomo” – un romeno di 21 anni – che colpiva sempre allo stesso bancomat, quello della filiale di Banca Intesa San Paolo in piazza Nizza a Torino, ma alla fine i carabinieri lo hanno preso.

Il malvivente aspettava che allo sportello arrivassero persone anziane, si avvicinava mentre prelevavano il denaro e li salutava garbatamente, come si fa tra conoscenti. Poi con un giornale copriva la fessura di erogazione delle banconote, distraendo la vittima di turno e impossessandosi del denaro erogato dal bancomat.

Con questo stratagemma il ladro ha messo a segno sei colpi negli ultimi mesi, ma è sospettato di almeno altri dieci furti.

Potrebbe Interessarti

  • Concorso navigator, "domande spiazzanti e assurde" al test: le interviste ai candidati

  • Col tonno (intero) in ascensore: poi scattano i controlli del servizio igiene

  • Terremoto vicino Roma: la scossa ripresa in diretta dalle telecamere dell'A24

  • Grandine e temporali, è un disastro: un fiume di fango sommerge case e strade

Torna su
Today è in caricamento