Venerdì, 17 Settembre 2021
Roma

Saccheggiata la tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore morto in un incidente

Lo sfogo della madre, che ha denunciato sui social l’accaduto. Rubati uno stemma della Lazio, una sciarpa e un aquilotto

Ignoti hanno saccheggiato la tomba di Daniel Guerini, il 19enne calciatore della Primavera della Lazio morto lo scorso marzo in un incidente stradale a Roma. A denunciare l'accaduto è stata la madre del giovane, con un post su Instagram. Dalla tomba nel cimitero del Verano sono stati portati via uno stemma della Lazio, una sciarpa e un aquilotto.

"A te brutto indegno/a che ti sei permesso/a di rubare sulla tomba di Guero ti auguro tutto il male del mondo. Una sciarpa, uno stemma e un aquilotto, che Dio ti fulmini accattone/a me lo chiedevi ti ci ricoprivo...occhio me**a che c'è qualcuno che vede tutto": questo lo sfogo di Michela Priori, affidato a una storia su Instagram.

daniel guerini furto tomba madre-2

L’incidente costato la vita a Daniel Guerini

Daniel Guerini è morto lo scorso 24 marzo, vittima di un incidente sulle strade della periferia sud est della Capitale. Il giovane si trovava a bordo di una Smart ForFour insieme a due coetanei quando l'auto si è scontrata con una Mercedes Classe A nei pressi di un incrocio.

Nonostante l'emergenza sanitaria in corso, tante persone si erano radunate fuori dalla chiesa di San Giovanni Bosco per l'ultimo saluto al giovane calciatore. Presenti oltre ai parenti e agli amici, anche i compagni di squadra, i coetanei della Roma e molti big della prima squadra biancocelesti, tra cui l'allenatore Simone Inzaghi e il presidente Claudio Lotito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saccheggiata la tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore morto in un incidente

Today è in caricamento