Lunedì, 10 Maggio 2021
Messina

Gaetano Puleo, ucciso dalla cima del traghetto che si spezza e lo colpisce

Un dipendente della compagnia di navigazione Caronte & Tourist, 61 anni, nostromo, è morto in un incidente a bordo della motonave Elio, che opera sullo Stretto di Messina

Tragico incidente sul lavoro a Messina. Un dipendente della compagnia di navigazione Caronte & Tourist, Gaetano Puleo, 61 anni, nostromo, è morto in un incidente a bordo della motonave Elio, che opera sullo Stretto.

Messina, Gaetano Puleo morto in un incidente sul lavoro

Il dramma durante le fasi di approdo al molo Norimberga, nella città siciliana. Secondo le prime informazioni, il marinaio sarebbe stato colpito in pieno da una cima che si è spezzata. Indagano i carabinieri. Il cavo si sarebbe staccato dai sostegni, e l'uomo è finito in acqua in seguito all'urto. Sul posto le forze dell'ordine. L'uomo questa mattina non doveva essere in servizio, ma all'ultimo - scrive MessinaToday - aveva fatto un cambio di turno con un collega. 

Elio è un traghetto bidirezionale in servizio per la compagnia Caronte & Tourist, operato nella rotta tra Messina, in Sicilia, e Villa San Giovanni, in Calabria.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaetano Puleo, ucciso dalla cima del traghetto che si spezza e lo colpisce

Today è in caricamento