Lunedì, 8 Marzo 2021

Gatto di sei chili precipita dall'ottavo piano su un passante: proprietaria a processo

L'accusa per la donna è di lesioni colpose

Un uomo è finito in ospedale dopo che un gatto di sei chili gli è precipitato addosso dall'ottavo piano e per questo ha portato davanti al giudice di pace la proprietaria dell'animale, per decidere se abbia o meno diritto a un risarcimento. 

I fatti risalgono allo 27 luglio dello scorso anno, a Torino, e la prossima settimana la proprietaria del gatto comparirà davanti al giudice di pace. L'incidente è avvenuto in via Tripoli. Il gatto non è sopravvissuto alla caduta dal palazzo e il passante, un 56enne che vive vicino Chieri, è finito in ospedale per un serio trauma cranico alla cervicale che gli causa ancora problemi, scrive l'edizione torinese di Repubblica

La donna era già stata multata dalla polizia municipale per omesso controllo del gatto e ora deve rispondere delle lesioni procurate al passante. La tesi dell'accusa è che non abbia preso le misure adeguate per evitare la fuga del gatto. 

La notizia su TorinoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatto di sei chili precipita dall'ottavo piano su un passante: proprietaria a processo

Today è in caricamento