rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Pavia

Abbandonano la figlia di 5 anni tutto il giorno a casa: le avevano lasciato popcorn come cibo

Nei guai una donna, la mamma della piccola, e il suo compagno. La storia

Una donna e il suo compagno, entrambi originari dell'est Europa, sono stati denunciati martedì dai carabinieri di Stradella, nel Pavese, con l'accusa di abbandono di minore per aver "abbandonato" la figlioletta di lei, una piccola di 5 anni. Ad allertare i militari è stata una segnalazione anonima di un cittadino, che ha spiegato come i due uscissero di casa insieme quando i loro turni di lavoro coincidevano. A quel punto i carabinieri sono andati a verificare e hanno trovato la bambina da sola nell'appartamento della coppia mentre giocava con il suo gattino e mangiava dei pop corn che le erano stati preparati in mattinata dalla mamma. 

"Fortunatamente, durante l'assenza della coppia, pur essendo senza alcuna sorveglianza", la bimba "non poneva in essere comportamenti pericolosi", hanno sottolineato i carabinieri in una nota. I due, che secondo la ricostruzione dei carabinieri stavano fuori casa anche per l'intero turno di lavoro, di 8 ore, sono quindi stati denunciati a piede libero.

Il loro comportamento è stato segnalato anche al tribunale per i minorenni di Milano e ai servizi sociali di Stradella. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonano la figlia di 5 anni tutto il giorno a casa: le avevano lasciato popcorn come cibo

Today è in caricamento