Mercoledì, 28 Luglio 2021
Città Napoli

Attentato a Barcellona: Gennaro Taliercio è tornato a casa

Sguardi ancora impauriti ed increduli: sono atterrati intorno alle 22 di giovedì 18 agosto alcuni napoletani che stavano trascorrendo le vacanze a Barcellona. Tornato a casa anche l'operaio di Pozzuoli ha riportato diverse escoriazioni al braccio destro e sul fianco sinistro

NAPOLI - Ha fatto rientro a casa Gennaro Taliercio, uno degli italiani feriti nell'attentato terroristico di Barcellona. Claudicante e con diverse escoriazioni ben visibili al braccio destro e sul fianco sinistro, l'operaio 33enne di Pozzuoli ha trovato ad accoglierlo la sorella Giustina ed il cognato Salvatore ai quali si è stretto in un commosso abbraccio.

Taliercio è atterrato alle 12:42 con un volo Ryanair all'aeroporto di Capodichino. "Sto abbastanza bene", le uniche parole rilasciate ai cronisti che lo attendevano prima di salire auto e raggiungere Pozzuoli.

Il racconto dei napoletani all'uscita dall'aeroporto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato a Barcellona: Gennaro Taliercio è tornato a casa

Today è in caricamento