Mercoledì, 3 Marzo 2021
Torino

Giorgio è scomparso nel nulla da una settimana: "Temiamo per la sua vita"

Gheorghe "Giorgio" Dehelean è un operaio di 32 anni che vive a Sangano, Torino. Dallo scorso 10 luglio nessuno lo ha più visto. Non ha con sé il cellulare e nemmeno i documenti

Sono ormai sette lunghi giorni che "Giorgio", così come lo chiamano tutti, non dà notizie. La paura che possa essergli accaduto qualcoa è grande.

Gheorghe Dehelean è un operaio di 32 anni che vive a Sangano, in provincia di Torino. Dallo scorso 10 luglio nessuno lo ha più visto. Non ha con sé il cellulare e nemmeno i documenti. Si è già allontanato in passato, per poi far ritorno a casa dopo poche ore. Questa volta però i suoi i familiari sono molto preoccupati.

Giorgio è scomparso nel nulla

Giorgio è alto 170 cm, ha gli occhi castani ed ha i capelli rasati. Al momento della scomparsa indossava una maglietta blu con ancore dorate, i pantaloni verdi, le scarpe da ginnastica tipo sneakers marca "Nike", e dovrebbe avere una borsa a tracolla. Come segni particolari ha un tatuaggio raffigurante una fenice sul braccio destro, un tatuaggio di stelle su entrambe le spalle, un tatuaggio raffigurante una fenice su braccio sinistro, un tatuaggio sull'avambraccio sinistro con scritto "Carmela" dentro ad un'ancora su una pergamena.

"Adesso siamo fortemente preoccupati. Temiamo per la sua vita", ha scritto la moglie sul proprio profilo Facebook.  Indagano i carabinieri della compagnia di Moncalieri. Chiunque avesse notizie può chiamare il 112. Leggi su TorinoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgio è scomparso nel nulla da una settimana: "Temiamo per la sua vita"

Today è in caricamento