rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Vicenza

Incendio in casa mentre dorme: morto insieme al suo cane tra le fiamme

L'intervento dei vigili del fuoco ha permesso di circoscrivere il rogo, ma per l'uomo e il suo animale non c'è stato nulla da fare

Le fiamme si sono sviluppate nella notte, per motivi da accertare. Poi la tragedia. Intervento dei vigili del fuoco alle prime luci dell'alba di giovedì, in via Prà Castello a Levà di Montecchio Precalcino, in provincia di Vicenza, per un incendio divampato in un'abitazione. Quando gli agenti dotati di autorespiratori sono riusciti a entrare nella casa, hanno rinvenuto il corpo senza vita di un uomo. Accanto c'era il suo cane: anche per l'animale non c'è stato nulla da fare.

La vittima dell'incendio è Gianni Marotto, 75enne, tecnico radiologo in pensione. Cane e padrone sono morti per un'intossicazione da fumi con conseguenze asfissia. La causa del rogo sarebbe ricollegabile a una stufa a cherosene.

All'arrivo dei pompieri, accorsi da Vicenza, l'incendio era completamente generalizzato e interessava i due piani della casa. Le squadre sono riuscite a circoscrivere le fiamme, evitando il coinvolgimento dell'abitazione attigua. Poi sono partite le operazioni di raffreddamento dei resti dell'abitazione. Sul posto il personale del Suem 118 e dei carabinieri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in casa mentre dorme: morto insieme al suo cane tra le fiamme

Today è in caricamento