rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Città Padova

Muore di infarto poche ore dopo il suo amico di sempre: avranno i funerali insieme

"Temo che la sofferenza emotiva di quel momento abbia inciso su quanto gli è capitato", ha detto la sorella dell'amico

Erano amici da una vita, Giuliano e Gianni. Cresciuti insieme nel quartiere di San Giacomo a Monselice, nel padovano, e insieme se ne sono andati, a poche ore di distanza l'uno dall'altro.

Gianni Ventre era malato da un anno di tumore e le sue condizioni si erano aggravate il mese scorso. Ricoverato all'ospedale Madre Teresa di Calcutta, è stato assistito fino all'ultimo dalla moglie Gianna e dalla sorella Mariagrazia, ed è morto sabato 5 marzo.

Giuliano Bozza, fratello del consigliere comunale (ed ex regionale) Santino, era invece in ottima salute. Appassionato sportivo, celibe senza figli, era titolare di un'impresa di pittura edile. Quello stesso giorno era atteso a pranzo a una sorella. Non vedendolo arrivare, la donna ha allertato i familiari, che l'hanno trovato esamine ai piedi del divano, come scrive Il Mattino di Padova. Si ipotizza che si sia sentito male poco prima di uscire per andare al lavoro. 

"Quando lo scorso giovedì pomeriggio è venuto a trovarlo per l'ultima volta in ospedale non riusciva a farsene una ragione - ha raccontato Mariagrazia al Gazzettino - Si è accasciato per terra, distrutto dal dolore. Temo che la sofferenza emotiva di quel momento abbia inciso su quanto gli è capitato appena due giorni dopo". 

Le rispettive famiglie hanno deciso di celebrare insieme i funerali, domani alle 15.30 nella chiesa di San Giacomo. 

La notizia su PadovaOggi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore di infarto poche ore dopo il suo amico di sempre: avranno i funerali insieme

Today è in caricamento