Lunedì, 10 Maggio 2021
Biella

Si cosparge di benzina e si dà fuoco in un distributore: ragazzo di 26 anni in gravi condizioni

La tragedia nella notte in provincia di Biella: il giovane ha riportato ustioni sul 90% del corpo

Foto di repertorio

È ricoverato in prognosi riservata al Cto di Torino con ustioni sul 90% del corpo un 26enne che questa notte in un comune della provincia di Biella avrebbe messo in atto un gesto estremo. Stando alle prime informazioni, il giovane sarebbe uscito di casa in piena notte per raggiungere a piedi un distributore sulla strada provinciale 42. Qui avrebbe attivato la pompa del self service per poi cospargersi di benzina e darsi fuoco con un accendino. Soccorso, il giovane è stato portato prima alla rianimazione dell'ospedale di Biella e poi in elicottero nel nosocomio torinese. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri insieme ai sanitari del 118.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cosparge di benzina e si dà fuoco in un distributore: ragazzo di 26 anni in gravi condizioni

Today è in caricamento