Giovedì, 4 Marzo 2021
Rovigo

Giovanni Finotello, l'uomo ucciso a martellate dal figlio

Il delitto è avvenuto a Porto Viro, in provincia di Rovigo: la vittima è stata colpita più volte alla testa ed è deceduta dopo l'arrivo in ospedale

Foto di repertorio Ansa

Omicidio a Porto Viro, in provincia di Rovigo. Un uomo di 57 anni, Giovanni Finotello, è stato ucciso a martellate dal figlio 20enne. Il delitto è avvenuto nell'abitazione della vittima al culmine di una lite tra i due. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Adria, sempre nel rodigino.

Il giovane ha colpito più volte il padre alla testa e al busto con un martello. Dopo essersi reso conto della gravità della situazione, è stato il 20enne a chiamare i soccorsi. L'uomo, inizialmente ricoverato, è morto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate. I carabinieri stanno indagando per accertare la dinamica del delitto, mentre il figlio della vittima è a disposizione degli inquirenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Finotello, l'uomo ucciso a martellate dal figlio

Today è in caricamento