rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Giovanni Nepote / Torino

Scomparso dopo Juve-Toro, il cadavere era in obitorio da 4 giorni

Per diversi giorni i familiari non hanno avuto sue notizie. L'uomo era stato colto da infarto in discoteca

Risolto il giallo sulla scomparsa di Giovanni Nepote, il 67enne di Villanova Canavese di cui non si avevano notizie da sabato scorso. Il pensionato, tifoso granata, era andato allo stadio a vedere Juventus-Torino, poi di lui non si è saputo più nulla.

Per giorni i familiari hanno provato a cercarlo ovunque, anche nei boschi delle Valli di Lanzo, sulle Alpi piemontesi. Martedì 9 maggio la sorella ha presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri.

Ai militari sono bastate poche ore per ricostruire l’accaduto. E ieri per i familiari è arrivata la doccia fredda: il cadavere dell’uomo - scrive TorinoToday - giaceva da giorni in un obitorio.

Secondo quanto ricostruito, il pensionato - tifoso granata - era andato allo stadio a vedere Juventus-Torino, poi all’uscita si era diretto nella discoteca Le Roi di via Stradella dove è stato colto da un infarto. Le indagini sono affidate agli uomini del commissariato Madonna di Campagna. 

La notizia su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso dopo Juve-Toro, il cadavere era in obitorio da 4 giorni

Today è in caricamento