Venerdì, 26 Febbraio 2021
Caltanissetta

Giuseppe Casucci: l'uomo travolto dal suo furgone senza freno a mano

Tragico incidente ieri pomeriggio a Marianopoli, piccolo comune in provincia di Caltanissetta. L'uomo, 51 anni, era andato in campagna, nel terreno di proprietà di contrada Portella, con il suo cassonato. L'allarme lanciato dai parenti

Foto di repertorio

L'allarme è stato lanciato dopo ore. Non c'era ormai più nulla da fare. Tragico incidente ieri pomeriggio a Marianopoli, piccolo comune su una collina a 720 metri sul livello del mare, a nord-ovest di Caltanissetta, dove un uomo di 51 anni, Giuseppe Casucci, è morto travolto dal suo stesso furgone.

L'uomo schiacciato dal furgone a Marianopoli

In base alla ricostruzione della dinamica del dramma fatta dai carabinieri, l'uomo era andato nel terreno di sua proprietà di contrada Portella con il furgone cassonato che utilizza per lavoro. Dopo aver posteggiato il mezzo ha aperto il cancello della proprietà per poi dirigersi verso un capannone. Non si è accorto che il furgone, che a quanto pare non era stato bloccato con il freno a mano, si era già messo in movimento.

La strada in pendenza ha favorito la corsa del furgone cassonato che ha travolto Casucci, per poi fermarsi contro una pala meccanica. L'uomo è stato trovato qualche ora dopo da alcuni parenti che erano andati in campagna. Sono stati loro a chiamare i carabinieri e il 118. Sul posto è stato inviato l'elisoccorso ma l'uomo era già morto. Sul posto anche il medico legale. Nessun dubbio: tragica fatalità, il decesso è stato causato dal trauma da schiacciamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe Casucci: l'uomo travolto dal suo furgone senza freno a mano

Today è in caricamento