Sabato, 8 Maggio 2021
Napoli

Rissa tra giovanissimi finisce a coltellate: muore ragazzo di 17 anni

Una lite che ha visto coinvolti alcuni giovanissimi a Gragnano finisce a coltellate: tragedia. Un ragazzo di 17 anni, N.M., è morto nell'ospedale di Castellammare di Stabia

Foto archivio

Tragico fatto di sangue a Gragnano, in provincia di Napoli. Una lite che ha visto coinvolti alcuni giovanissimi finisce a coltellate: tragedia. Un ragazzo di 17 anni, N.M., è morto nell'ospedale di Castellammare di Stabia dove è stato portato da un giovane di 30 anni in auto.

Anche il 30enne è ferito in modo grave: è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Entrambi sono originari di Pimonte, sono stati accoltellati. In base a una prima ricostruzione non ancora confermata, la lite sarebbe scoppiata in via Vittorio Veneto, a Gragnano. La polizia indaga per fare piena luce sul dramma. La vittima è nipote (da parte delle madre) di un boss ergastolano, è stata informata la Direzione distrettuale antimafia.

Ieri un uomo è stato accoltellato nel pomeriggio di ieri in piazza Bellini, nel centro storico di Napoli. L'uomo, un 37enne di Capo Verde, è stato trasportato all'ospedale Vecchio Pellegrini dove è sottoposto a un intervento per ferite profonde all'addome. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra giovanissimi finisce a coltellate: muore ragazzo di 17 anni

Today è in caricamento