Domenica, 14 Luglio 2024
CRONACA / Macerata

Aspetta l'ex moglie sotto casa e la uccide in strada

La donna era uscita da casa per andare a lavoro, ma dopo pochi metri ha incontrato il suo ex marito. L'uomo l'ha colpita al volto e al corpo con un grosso coltello da cucina e l'ha uccisa

CIVITANOVA MARCHE - Da quando si erano separati aveva cominciato ad odiarla. Non riusciva a rassegnarsi all'idea che lei lo avesse lasciato. Così, la scorsa notte ha atteso che lei, Maria Pia Vigoni, la 66enne ex moglie, uscisse di casa, intorno alle tre, per andare al mercato ittico dove lavorava. Lui, il 76enne Graziano Palestini, l'ha aspettata in strada, l'ha bloccata mentre era in bici e l'ha costretta a scendere. 

Italia, il paese del femminicidio

Una breve discussione, poi l'ha colpita. Una, due, una serie di coltellate al volto e al corpo, sferrate con ferocia e violenza. Alcuni vicini hanno sentito le grida della donna e hanno chiamato i carabinieri. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, Palestrini era fermo in strada con il grosso coltello da cucina ancora in mano, mentre la ex moglie era a terra esanime. 

Avvelena l'ex moglie con l'insetticida, poi si suicida

L'anziana è morta pochi minuti dopo il ricovero in ospedale. L'assassino, sottoposto a fermo, non avrebbe detto nulla né spiegato il suo raptus omicida. (da AnconaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspetta l'ex moglie sotto casa e la uccide in strada
Today è in caricamento