rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Udine

Tenta di entrare in un cinema con il green pass di Macron

Un uomo si è presentato in una sala cinematografica esibendo un falso green pass con il nome del presidente francese, la cui certificazione era stata hackerata nei mesi scorsi

Sperava di farla franca, fidando magari sulla disattenzione degli addetti ai controlli. Ma il nome del presidente francese Emmanuel Macron risultante dal green pass che aveva presentato non poteva passare inosservato e così è stato.

Un uomo si è presentato qualche giorno fa al cinema Visionario di Udine esibendo una certificazione falsa intestata nientemeno che al presidente Macron la cui certificazione è stata hackerata qualche mese fa. Il codice di Qr di Macron infatti era finito sui social network a metà settembre: da allora era stato disattivato e il presidente francese ne ha avuto un nuovo. 

L'uomo, come se niente fosse, ha esibito all'ingresso del cinema il "suo" green pass, dichiarando il proprio nome. La persona incaricata in quel momento di controllare gli ingressi si è insospettita e ha chiesto all'uomo di mostrargli un documento di identità. A quel punto, senza scomporsi, l'uomo ha dichiarato di averlo lasciato in auto. Una volta uscito per andarlo a prendere, il sedicente inquilino dell'Eliseo in trasferita a Udine ovviamente non è più tornato, racconta UdineToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di entrare in un cinema con il green pass di Macron

Today è in caricamento