rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Curiosità elettorali / Roma

Grillini "turisti" della politica: in coda per scoprire Montecitorio

Dopo l'appello lanciato sul web dal Movimento 5 Stelle di Roma - "tutti in Parlamento" - è ressa all'ingresso. Obiettivo: sfruttare la giornata di porte aperte del Palazzo per scoprire il luogo del governo

. L'invito è partito sabato, quando la sezione del Movimento 5 Stelle di Roma ha chiamato all'appello i cittadini per visitare la Camera, perchè "il Parlamento è la vostra casa, va conosciuta". E i cittadini sembrano rispondere, visto che al tradizionale appuntamento 'Montecitorio a porte aperte', fissato per la prima domenica di ogni mese, l'affluenza, riferiscono ambienti della Camera, è addirittura raddoppiata. 

La fila che si snoda lungo tutto il perimetro della piazza è lunghissima come testimonia la foto pubblicata su twitter da Beatrice Borromeo. Tanti gli attivisti dei 5 Stelle e i cronisti che hanno preso d'assalto la piazza sperando di intercettare neo eletti nelle file del movimento guidato da Beppe Grillo. 

Sono tantissime, inoltre, le testate che hanno deciso di accreditarsi per fare il loro ingresso nella Camera confidando di poter intervistare qualche parlamentare 5S. Ma di parlamentari nessuna traccia: solo qualche attivista.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillini "turisti" della politica: in coda per scoprire Montecitorio

Today è in caricamento