Venerdì, 17 Settembre 2021
NAPOLI

Guardia giurata ruba 500 euro a un cliente in banca

Le immagini riprese dal sistema di sorveglianza hanno mostrato il vigilante in servizio aprire l'armadietto del cliente, prendere i soldi dal portafogli e richiuderlo

NAPOLI - Denuncia insolita per una guardia particolare giurata in servizio in una banca di piazza della Repubblica. Il vigilante è infatti accusato del furto ai danni di un cliente.

La vittima, un 53enne napoletano, si era recata all'istituto di credito e, prima di entrare, aveva depositato il portafogli all'interno di una delle cassette portaoggetti poste all'ingresso. Riprendendo il portafogli, l'uomo si è reso conto che erano stati sottratti 500 euro. Da qui la denuncia e le indagini.

Le immagini riprese dal sistema di sorveglianza hanno mostrato che la guardia giurata in servizio, utilizzando la chiave di un'altra cassetta, ha aperto quella usata dal 53enne, ne ha prelevato il portafogli, si è appropriata delle banconote e lo ha riposto.

Alla luce di quanto accertato, i poliziotti si sono recati nella banca, hanno identificato il vigilante, gli hanno requisito la licenza di porto d'armi, la pistola utilizzata per il servizio e lo hanno denunciato per il reato di furto aggravato. (da Napoli Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia giurata ruba 500 euro a un cliente in banca

Today è in caricamento