rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Milano

Guardia giurata sorprende un ladro in un supermercato e gli spara

È successo nella notte tra giovedì e venerdì a San Giuliano Milanese

Furto finito nel sangue nella notte tra giovedì e venerdì in un supermercato a San Giuliano Milanese, dove una guardia giurata ha sparato a un ragazzo di 21 anni - un italiano con precedenti -, adesso ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Humanitas di Rozzano. Stando a quanto finora verificato, tutto è successo poco dopo le 4.30 al supermercato In's. Il vigilante, richiamato dall'allarme del locale, avrebbe visto il giovane nel supermercato e avrebbe tentato di fermarlo aprendo il fuoco con l'arma di ordinanza. Il 21enne - nato a Genova, ma con un domicilio proprio a San Giuliano - è stato colpito dal proiettile al braccio e all'addome.

Soccorso da un'ambulanza del 118, è stato accompagnato in pronto soccorso: al momento dell'arrivo in ospedale era cosciente, ma le sue condizioni sono comunque delicate. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Donato, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. A loro spetterà il compito di ricostruire l'accaduto e di mettere insieme tutti i pezzi per capire come e perché la guardia giurata abbia sparato.

Pare, secondo quanto finora accertato, che il vigilante - un 61enne in servizio alla Selpol - fosse sicuro che il ladro fosse in possesso di un'arma. Da lì la decisione di sparare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia giurata sorprende un ladro in un supermercato e gli spara

Today è in caricamento