Martedì, 23 Luglio 2024
Città Lecce

Tragedia in casa: studentessa muore soffocata da un rigurgito durante il pranzo

Quando gli operatori del 118 sono arrivati in casa la ragazza era già in arrestato cardiaco: inutili i tentativi di rianimarla

Una studentessa di 18 anni è morta in casa, probabilmente strozzata da un boccone che aveva appena rigurgitato in seguito a un malore. 

Per Ilaria Vitelli, 18 anni compiuti a fine ottobre, non c'è stato niente da fare. Quando i soccorsi, allertati dai familiari, sono arrivati in via 2 giugno a Surbo, frazione di Giorgilorio, la ragazza era già in arresto cardiaco. Vani sono stati i tentativi del personale del 118 di rianimarla, effettuando diverse manovre di rianimazione.

Sul posto, oltre ai medici e alle forze dell'ordine, anche numerosi residenti della zona dopo che la notizia della morte di Ilaria si era diffusa in paese. Il medico legale ha eseguito una prima ispezione sul corpo della 18enne. 

La notizia su LeccePrima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in casa: studentessa muore soffocata da un rigurgito durante il pranzo
Today è in caricamento