Venerdì, 7 Maggio 2021
Perugia

L'imprenditore che si finge dipendente scolastico per avere il vaccino (ma finisce male)

Succede in provincia di Perugia dove un uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica insieme alla moglie. A scoprire tutto sono stati i Nas dei carabinieri

Foto di repertorio non riferita al contenuto dell'articolo

Si sarebbe vaccinato fingendosi un dipendente scolastico, ma è stato scoperto e deferito alla Procura della Repubblica insieme alla moglie, accusata di essere stata sua complice. Succede in Umbria dove i Nas (nuclei antisofisticazioni e sanità dell’arma dei Carabinieri) stanno vigilando sulla corretta applicazione delle regole per la vaccinazione. I militari del nucleo umbro, dopo aver acquisito l'elenco delle persone vaccinate, si sono messi al lavoro per rilevare eventuali irregolarità in relazione alle categorie previste dalle linee guida del piano nazionale. E qualcosa, a quanto pare, è saltato fuori.

Perugia, i Nas scoprono un "furbetto del vaccino": deferito insieme alla moglie

In particolare, i Nas hanno appurato che un imprenditore della provincia di Perugia, grazie all'intervento della moglie dipendente universitaria, è stato indebitamente inserito nell'elenco degli operatori scolastici e ha potuto così abusivamente accedere alla piattaforma on line di prenotazione ed essere vaccinato, scavalcando gli aventi diritto.

In poche parole l’uomo sarebbe stato vaccinato pur non appartenendo alle categorie con priorità (scuole, forze dell'ordine, ultre 80enni, addetti alla sanità) visto che ufficialmente svolge la professione di imprenditore nel settore calzaturiero.

I due coniugi, residenti in provincia di Perugia, sono stati deferiti  in concorso tra loro, per truffa, abuso d'ufficio e accesso abusivo ai sistemi informatici. Sono in corso accertamenti al fine di individuare ulteriori casi di abuso.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'imprenditore che si finge dipendente scolastico per avere il vaccino (ma finisce male)

Today è in caricamento