rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Agrigento

Incendio in un appartamento: morta una bimba di 2 anni

Il dramma in pieno centro a Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento: a dare l'allarme è stata la mamma della piccola

Una bambina di due anni, Ginevra Manganello, ha perso la vita in un tremendo incendio divampato nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 21 dicembre, in un appartamento di Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento. Le fiamme hanno divorato un appartamento all'interno di un edificio di più piani. Sul posto tre squadre di vigili del fuoco dei distaccamenti di Agrigento e Licata sono al lavoro, come riporta Agrigentonotizie.

Fin dai primi istanti era stata la mamma della piccola a lanciare l'allarme, dicendo che la stessa era rimasta all'interno dell'appartamento. La piccola purtroppo, non ce l'ha fatta.

Secondo la prima ricostruzione, il rogo sarebbe scoppiato al primo piano, dove si trovava la famiglia. La piccina dormiva al secondo piano e vani sono stati i tentativi dei genitori di raggiungerla, a causa delle fiamme.

Sulle cause dell'incendio non c'è ancora piena chiarezza: se in un primo momento si era parlato di una fuga di gas, ora parrebbe più sicura la pista di un incendio dovuto a un problema elettrico forse scaturito da una stufa o da un condizionatore. Ad accertare le cause sarà la polizia di Stato. Sul posto operano, oltre i vigili del fuoco, anche i carabinieri.

La procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un fascicolo di inchiesta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un appartamento: morta una bimba di 2 anni

Today è in caricamento