Giovedì, 26 Novembre 2020
Roma

L'autobus andato a fuoco sul Grande Raccordo Anulare

Il mezzo pubblico della linea 792 stava viaggiando senza passeggeri a bordo nel tratto compreso tra la via Pontina e via Laurentina, sulla corsia esterna

Foto: RomaToday

I vigili del fuoco ieri sono intervenuti sul Grande Raccordo Anulare di Roma per l'incendio di un bus della linea 792 nel tratto compreso tra la via Pontina e via Laurentina, corsia esterna.

Roma: incendio di un autobus sul Grande Raccordo Anulare

Sul posto ha operato la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento Eur con il supporto di un'autobotte. Nessuna persona è rimasta coinvolta nell'incendio, la vettura di proprietà Atac è stata trasportata presso il deposito di Tor Pagnotta. Il magistrato di turno ne ha disposto il sequestro.

L'autobus era fuori servizio e stava facendo rientro al deposito. Poco prima delle 19.30, viaggiando senza passeggeri a bordo, il mezzo ha preso fuoco all'altezza del chilometro 54,100 carreggiata esterna del GRA, tra le uscite Lauretina e Pontina. 

Prima una fiammata paurosa e un'alta colonna di fumo nero, visibile da lontano. Poi l'autista, nel frattempo sceso alle prime avvisaglie, ha avvertito i vigili del fuoco che, giunti sul posto, hanno spento l'incendio. Inevitabili le ripercussioni sul traffico.

Atac in una nota comunica che "per ragioni da accertare una vettura senza passeggeri che rientrava nella rimessa di Tor Pagnotta, lungo il Raccordo Anulare è stata interessata da un incendio. Non ci sono state conseguenze per le persone. La vettura era in servizio da quasi 15 anni". 

Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autobus andato a fuoco sul Grande Raccordo Anulare

Today è in caricamento