Venerdì, 19 Luglio 2024
Città Udine

Incendio in casera di montagna, quattro escursionisti in salvo

A fuoco nella notte la casera Pais di Luis situata a quota 1482 metri in Comune di Moggio Udinese. A lanciare l'allarme sono stati alcuni escursionisti, quattro ragazzi della provincia di Venezia, che avevano deciso di trascorrere lì la notte

A fuoco nella notte la casera Pais di Luis situata a quota 1482 metri in Comune di Moggio Udinese.

A lanciare l'allarme sono stati alcuni escursionisti, quattro ragazzi della provincia di Venezia, che avevano deciso di trascorrere la notte in casera, il tipico ricovero alpino incustodito che può essere utilizzato come punto d'appoggio.

Secondo una prima ricostruzione i ragazzi, dopo il temporale di ieri pomeriggio, avevano deciso di accendere il camino presente all’interno della struttura ma, attorno all’una di notte, quando tutti dormivano, uno di loro si è accorto che le fiamme avevano incendiato la canna fumaria e il fuoco si stava allargando alla casera. Giusto il tempo di raccogliere le proprie cose e mettersi in sicurezza che il fuoco aveva già invaso l'intero spazio.

Nel cuore della notte i tecnici del soccorso alpino si sono movimentati insieme ai Vigili del Fuoco, i primi ad essere stati contattati dai quattro giovani raggiunti e messi in salvo a valle.

I Vigili del Fuoco, presenti sul posto con la squadra di Pontebba e quella di Moggio, sono riusciti a individuare le due bombole di GPL presenti all’interno della struttura e a metterle in sicurezza affinché non esplodessero.

In mattinata l’elicottero della Protezione Civile ha portato l’acqua per riempire la vasca attrezzata per spegnere le fiamme ed evitare che si espandessero al bosco circostante. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Chiusaforte e la Guardia Forestale di Moggio.

LA NOTIZIA E LE FOTO SU UDINETODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in casera di montagna, quattro escursionisti in salvo
Today è in caricamento