Domenica, 18 Aprile 2021
Lecce

Maxi incendio a Gallipoli: ore di panico tra i turisti

L'inferno di fuoco quando la zona era piena di famiglie, anche con bambini, intenti a passeggiare sul vicino lungomare.

Ore di panico a Gallipoli dove un maxi incendio ha attinto la pineta nei pressi del litorale sud della Città Bella, in zona Lido San Giovanni, gettando residenti e turisti nella paura. L’inferno di fuoco intorno alle 21 di ieri martedì 28 luglio quando la zona era piena di famiglie, anche con bambini, intenti a passeggiare sul vicino lungomare.

L'aria è diventata irrespirabile, satura dell'odore acre del fumo e dalla strada non vi erano che urla. Come ricostruisce Lecceprima immediato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento locale, sopraggiunti assieme ai carabinieri per interdire immediatamente l’area colpita dal rogo. La zona è stata subito transennata e, nel giro di pochi minuti, sono anche giunti i mezzi del 115 partiti dal comando provinciale leccese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incendio è stato domato soltanto in tarda serata, anche con l’ausilio dei volontari della protezione civile. Le fiamme non solo hanno distrutto una porzione di vegetazione, ma hanno coinvolto anche una Ford S-Max, intestata a un uomo moldavo, residente in provincia di Padova: la vettura, parcheggiata nelle vicinanze, è stata colpita dalle fiamme accidentalmente.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi incendio a Gallipoli: ore di panico tra i turisti

Today è in caricamento