Domenica, 1 Agosto 2021
Città Modena

Dà fuoco all'appartamento dopo una lite: 20 inquilini del palazzo in ospedale, due sono gravi

Strage sfiorata a Modena  in via Emilia Ovest, all'angolo con via San Cataldo

A Modena strage sfiorata: in via Emilia Ovest, presso il condominio all'angolo con via San Cataldo, i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire in forze per spegnere le fiamme che hanno devastato diversi locali dello stabile. Il bilancio finale è di due persone ustionate e di una quindicina di intossicati: fra questi vi sono anche due inquilini in gravi condizioni, trasportati presso le camere iperbariche di Parma e Verona.

Tutto sarebbe nato da una lite

Tutta da ricostruire con esattezza la dinamica di quanto accaduto, ma pare che tutto sia nato a seguito di una lite, poi sfociata nel gesto folle di un uomo che avrebbe riversato in un appartamento una tanica di benzina.  L'incendio è divampato e ha coinvolto diversi appartamenti, che ora risultano parzialmente inagibili. Il fumo denso si è velcomente riversato in tutto il condominio, ma fortunatamente l'intervento tempestivo dei pompieri ha permesso di portare in salvo i residenti, tutti poi soccorsi dal 118. Le indagini sono portate avanti dalla polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà fuoco all'appartamento dopo una lite: 20 inquilini del palazzo in ospedale, due sono gravi

Today è in caricamento