Venerdì, 30 Luglio 2021
Città Torino

A fuoco la Sacra di San Michele: in fiamme il tetto del monumento simbolo

Brucia la Sacra di San Michele: incendio al monastero simbolo del Piemonte. Nessun bene di interesse storico-artistico è stato interessato dalle fiamme

Foto da TORINOTODAY

Le fiamme sono divampate nella tarda serata di mercoledì. Brucia la Sacra di San Michele: incendio al monastero simbolo del Piemonte.

Incendio Sacra di San Michele

Il tetto del monastero della Sacra di San Michele,  interessata da alcuni lavori di restauro. Tre persone sono state evacuate e non si registra alcun ferito. Il monastero si trova ai piedi del famoso monumento e al suo interno vivono i religiosi.

Hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme squadre dei vigili del fuoco di Grugliasco e i volontari di Giaveno, Avigliana, Rivalta e Borgone di Susa insieme ai carabinieri di Avigliana per accertare le cause del rogo. Si parla di cortocirciuto., scrive TorinoToday. E' stato difficile per i pompieri portare acqua sul luogo del rogo essendo la strada molto stretta e impraticabile da diversi mezzi.

Nessun bene di interesse storico-artistico è stato interessato dalle fiamme.

Monumento simbolo del Piemonte

Monumento simbolo della Regione Piemonte e luogo che ha ispirato lo scrittore Umberto Eco per il best-seller Il nome della Rosa, la Sacra di San Michele è un’antichissima abbazia costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano, a 40 km da Torino. Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese e un  panorama mozzafiato della Val di Susa.  All’interno della Chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti membri della famiglia reale di Casa Savoia.

Foto e video su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco la Sacra di San Michele: in fiamme il tetto del monumento simbolo

Today è in caricamento