Sabato, 19 Giugno 2021
Città Venezia

Incendio in un cassone dell'immondizia, ma vicino c'è il corpo carbonizzato di un uomo

È stato trovato dai vigili del fuoco, intervenuti per spegnere l'incendio di un cassonetto dell'immondizia, poi la macabra scoperta

I vigili del fuoco mentre spengono l'incendio - foto di VeneziaToday

Erano intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme di un incendio che stava divampando da un cassone dell’immondizia, quando poi hanno avuto l’amara sorpresa: vicino al cassonetto c’era il corpo senza vita di una persona che, dalle prime ispezioni, sarebbe quello di un anziano. Ora però si indaga per capire che cosa sia potuto succedere, anche se gli inquirenti di polizia e carabinieri propendono per un incidente o tragica fatalità.

Il fatto è avvenuto poco dopo le 6,30 di stamattina a Brondolo a Chioggia, provincia di Venezia.  I pompieri sono arrivati per l’incendio di un cassonetto. Ma, come riporta anche VeneziaToday, poco distante è stato così trovato il corpo senza vita di una persona parzialmente carbonizzata. Gli accertamenti sul fatto sono in corso, ma al momento si è potuto appurare che si tratta di un ottantenne. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme. L'attività investigativa, iniziata subito dopo il ritrovamento, per ora porterebbe a escludere il coinvolgimento di terze persone e farebbe propendere per il suicidio o una tragica fatalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un cassone dell'immondizia, ma vicino c'è il corpo carbonizzato di un uomo

Today è in caricamento