Sabato, 24 Luglio 2021
Città Milano

Incendio in un palazzo di 13 piani: gravissimo un ragazzino

Le fiamme sono divampate al decimo piano. Sul posto i vigili del fuoco, i mezzi del 118 con una decina di ambulanze e automediche e i carabinieri

Paura a Quarto Oggiaro, per un incendio divampato al decimo piano di un palazzo al numero 20 di via Cogne, a Milano. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco del comando provinciale, le fiamme si sono sviluppate poco prima di mezzogiorno nel condominio di 13 piani. I pompieri stanno aprendo tutti gli appartamenti chiusi per verificare che non ci siano persone rimaste dentro. 

Gravissimo un ragazzino di 13 anni, accompagnato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Sacco in arresto cardiaco. Meno gravi le condizioni di altri 5 intossicati, accompagnati in codice verde al pronto soccorso.

Il rogo, partito dal decimo piano, si è propagato poi ai piani inferiori e superiori, come scrive Alessandro Gemme su MilanoToday.

Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118 con una decina di ambulanze e automediche, oltre ai carabinieri del nucleo radiomobile. Ancora da chiarire cosa ha provocato il rogo.

Si tratta dello stesso palazzo in cui viveva la donna accusata, insieme al figlio, di avere ucciso e cercato di far scomparire il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa.

Tutti gli aggiornamenti su MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un palazzo di 13 piani: gravissimo un ragazzino

Today è in caricamento