rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Pistoia

L'ambulanza finisce fuori strada: morto il paziente a bordo

Il conducente avrebbe perso il controllo per un malore

Un uomo di 85 anni è morto in ospedale a Pistoia, dove era stato ricoverato giovedì in seguito a un incidente stradale nel quale era rimasta coinvolta l'ambulanza che lo stava trasportando in una Rsa. Il mezzo è finito fuori strada lungo la Porrettana andando a sbattere contro un muretto.

Secondo una prima ricostruzione, la causa dello schianto sarebbe stata un malore dell'autista, un volontario della Misericordia di Prato. "Siamo addolorati e vicini alla famiglia della vittima, faremo un'indagine interna per capire la dinamica", ha spiegato sempre la Misericordia di Prato. Quando è avvenuto l'incidente l'ambulanza stava compiendo un servizio di trasporto socio-sanitario per il trasferimento del paziente dalle cure intermedie di Prato a una Rsa sulla montagna pistoiese.

L'autista è rimasto illeso e avrebbe subito prestato soccorso all'anziano e a un altro volontario a bordo del mezzo che ha riportato la frattura di un femore. Trauma alla testa invece per l'85enne, deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ambulanza finisce fuori strada: morto il paziente a bordo

Today è in caricamento