rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Città Torino

Auto esce di strada e abbatte due pali: Cristina muore in ospedale a 19 anni

La giovane viaggiava a bordo di un'auto guidata da una ragazza 23enne. Dopo l'impatto è stata trasportata in ospedale, ma le ferite si sono rivelate troppo gravi

Non ce l'ha fatta. È  morta in ospedale la ragazza rimasta coinvolta in un gravissimo incidente avvenuto nella notte di lunedì 13 marzo 2023, sull'ex statale 663 a Ceretto di Carignano, non lontano da Torino. Cristina C., una 19enne di Lombriasco, si è spenta martedì all'ospedale Cto del capoluogo piemontese, dove era stata trasportata in seguito all'accaduto. Sull'incidente sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Moncalieri.

A bordo dell'auto, una Peugeot 208, viaggiavano tre ragazze: una 23enne italiana di Lombriasco, al volante, e un'altra passeggera di 18 anni residente a Polonghera. Entrambe sono rimaste ferite in maniera lieve. Secondo quanto ricostruito la giovane che ha perso la vita era seduta dietro l'amica alla guida. La vettura è uscita di strada per cause ancora da accertare. Fatto sta che l'impatto è stato violento. L'auto ha anche abbattuto due pali della linea telefonica, è rimasta distrutta e le ragazze sono state estratte dalle lamiere dai vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Moncalieri a cui competono i rilievi sull'incidente. I militari dell'Arma hanno chiesto anche l'accertamento ospedaliero sulle condizioni psicofisiche della conducente prima di mettersi al volante, non essendo stato possibile eseguire i test sul momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto esce di strada e abbatte due pali: Cristina muore in ospedale a 19 anni

Today è in caricamento