rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Città Livorno

Elicottero precipita in mare al largo di Livorno

Un elicottero è precipitato in mare nelle acque antistanti l'Isola di Gorgona, di fronte a Livorno. L'ultraleggero Robinson R66, per cause ancora da accertare, si è schiantato

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì: un elicottero è precipitato in mare nelle acque antistanti l'Isola di Gorgona, di fronte a Livorno. L'ultraleggero Robinson R66, per cause ancora da accertare, si è schiantato. A bordo vi era una coppia di origine russa. Nell'impatto la donna ha perso la vita mentre sono tutt'ora in corso le ricerche dell'uomo, nato nel 1982, nonché pilota e proprietario del mezzo. Entrambi sarebbero di nazionalità russa.

Livorno, elicottero precipita in mare: un morto e un disperso

L'elicottero, partito da Como, aveva fatto scalo a Montignoso (Massa Carrara), ed era diretto a Porto Cervo. Intorno alle 17 la torre di controllo dell'aeroporto di Milano ha notato che il segnale del trasmettitore del mezzo dava dei problemi e ha subito avvisato la capitaneria di porto di Roma che, a sua volta, si è messa in contatto con quella di Livorno. Sul luogo dell'impatto, avvenuto a 6 miglia Sud-Sud Ovest della Gorgona, è stata inviata una motovedetta veloce con a bordo i sommozzatori dei vigili del fuoco che, una volta visto l'elicottero in procinto di affondare, si sono subito buttati in acqua. 

Pochi minuti dopo è stato rinvenuto e recuperato il corpo di una donna, seduta sul lato del passeggero, incastrato all'interno dell'abitacolo. I sommozzatori lo hanno portato a bordo dell'imbarcazione. Contemporaneamente da Sarzana è stato fatto partire un elicottero Nemo, con a bordo un "rescue swimmer", un militare-nuotatore specializzato nel salvare le vite umane. I sommozzatori non hanno trovato traccia del pilota, quindi è stato fatto arrivare sul posto anche ​l'eurocargo Patrasso che era destinato a Livorno. Le ricerche del pilota sono diventate complesse con il sopraggiungere del buio. La procura di Livrono ha aperto un fascicolo: indagini complesse, perché dall'elicottero non è stato inviato nessun "mayday".

I sommozzatori dei vvf vicino l'elicottero precipitato a largo della Gorgona-2

Foto: LivornoToday/VdF

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero precipita in mare al largo di Livorno

Today è in caricamento