Giovedì, 24 Giugno 2021
Città Modena

Tragico incidente sull'autostrada A14: capriolo sfonda il parabrezza, muore una donna di 48 anni

Non c'è stato nulla da fare per Enrica Franchini, bancaria di Sassuolo (Modena). Era al volante rientrando da un fine settimana in Riviera quando il suo mezzo ha colpito un capriolo che era riuscito a balzare sul manto d'asfalto nella zona di Borgo Panigale

Enrica Franchini aveva 48 anni. Foto ModenaToday

L'incidente è stato causato da un capriolo. Non c'è stato nulla da fare per Enrica Franchini, 48enne bancaria di Sassuolo (Modena): è lei la vittima di un incidente stradale di 48 ore fa sull'autistrada A14.

Incidente A14: morta Enrica Franchini di Sassuolo

La donna era al volante della propria auto lungo la A14, rientrando da un fine settimana in Riviera, quando il suo mezzo ha colpito un capriolo che era riuscito a balzare sul manto d'asfalto nella zona di Borgo Panigale. Lo schianto è stato molto violento, con l'animale che ha sfondato il parabrezza, facendo poi carambolare l'auto contro il guardrail e contro un camion che sopraggiungeva. Un impatto devastante. Con lei, nell’abitacolo, c’era sua sorella, 52 anni, che non ha riportato gravi ferite. L'animale ha sfondato il parabrezza dalla parte del volante.

Nel corso dell’incidente l'auto delle due sorelle è stata anche toccata lievemente da un mezzo pesante. Le ferite mortali sono però state quelle causate dall'impatto con il capriolo. Le condizioni della 48enne Enrica Franchini erano parse subito gravissime ai soccorritori: dopo il disperato tentativo dei medici dell'Ospedale Maggiore di Bologna, il giorno seguente è stata decretata la morte cerebrale. La famiglia ha autorizzato la donazione degli organi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente sull'autostrada A14: capriolo sfonda il parabrezza, muore una donna di 48 anni

Today è in caricamento