Martedì, 20 Aprile 2021
Roma

Incidente tra 3 auto all'alba, una vettura a fuoco. Il bilancio è di due morti e un ferito

Lo schianto sulla via Aurelia, nel comune di Fiumicino. Le vittime sono una ragazza di 23 anni e un uomo di 50. Salvo l'occupante della vettura incendiata

Incidente stradale questa mattina all'alba a Fiumicino. Lo schianto sulla via Aurelia. Il bilancio è drammatico: due persone sono morte e un'altra è rimasta ferita a causa dell'impatto, avvenuto all'altezza del chilometro 32 dell'arteria, in località Palidoro. Le vittime sono una ragazza di 23 anni e un uomo di 50. 

Stando alla ricostruzione dei carabinieri, a innescare la carambola sarebbe stata l'auto della ragazza. Alla guida di una Mercedes Classe A in direzione di Cerveteri, suo comune di residenza, avrebbe invaso la corsia opposta per cause ancora da accertare, finendo contro una Dacia Duster che procedeva nell'altra direzione. Al volante un uomo di 50 anni. Lo scontro frontale è stato fatale per entrambi, morti sul colpo. 

Una terza auto a fuoco

I due mezzi hanno poi colpito una terza auto rimasta coinvolta nel sinistro. Una Citroen C2 con a bordo un 53enne di Ladispoli. L'auto ha sbandato finendo fuori strada in un'area verde e ha preso fuoco. Sono intervenuti i Vigili del fuoco per spegnere l'incendio. L'uomo si è salvato riportando solo delle lievi lesioni. È riuscito a chiamare i soccorsi del 118 che intervenuti sul posto hanno constatato il decesso delle due vittime e trasportato il ferito all'Aurelia Hospital. 

Le due salme verranno trasferite al cimitero del Verano dove verrà effettuato un esame autoptico. Le auto coinvolte sono state poste sotto sequestri per ulteriori accertamenti circa la dinamica dell'accaduto, e per escludere il coinvolgimento di altri mezzi nello schianto. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente tra 3 auto all'alba, una vettura a fuoco. Il bilancio è di due morti e un ferito

Today è in caricamento